Home / Features / Kanesh

Kanesh

Kanesh

Andrea Simoniello nasce a Brindisi nel 1993, cresce tra le chitarre del padre e il suo rock psichedelico. Si avvicina al mondo dell’Hip Hop attraverso i graffiti.

Nel 2008 inizia a fare freestyle partecipando alle battle, scrive e registra le prime strofe, ma non era forse la cosa giusta; mette da parte le rime per dedicarsi esclusivamente al beatmaking, affascinato dal chopping di Alchemist, le atmosfere cupe dei Sid Roams, la pazzia di El-P e il genio di J Dilla. Con il suo collettivo Ghetto Guzman (Kanesh, Cobra, Dj Camshot) pubblica un singolo (2011) per Fat Sound Records, nota realtà brindisina. Vincono un contest regionale di gruppi e aprono diversi concerti tra Brindisi e provincia. Collabora con Ill Pugliese per Prima Linea Mixtape producendo sei strumentali. Nel 2012 pubblica Stoned EP per puro divertimento, con strumentali caratterizzate da suoni e ritmi più chill ed elettronici. Sempre in quell’ anno si sposta a Milano per iniziare l’Accademia di Belle Arti di Brera. Dopo un anno pubblica Instrumental Vol. 1 (2013) progetto di 11 strumentali. Conosce Paskaman e l’Emigrates Klan, con cui collabora per Fly Emigrates EP e di nuovo con Strage per Bestseller. A cavallo tra il 2014 e il 2015 conosce Jesto, accompagnandolo per il Supershallo tour come dj in giro per l’Italia. Collabora con Giovane Feddini per il suo album Giovane Per Sempre e con la sua crew Fuori Serie (Padova) per il loro mixtape V.

Parallelamente, stringe amicizia con Dani Faiv. Decidono insieme di lavorare ad un EP che diventa poi, con il tempo, un progetto sempre più ampio. Nasce così Teoria Del Contrario, mixtape con diverse tracce, quasi tutte prodotte proprio da Kanesh.

Attualmente Kanesh è in piena simbiosi con Dani Faiv, del quale è il produttore ufficiale, contribuente in maniera fondamentale e decisiva alla produzione dell’album del giovane rapper per Machete Production.